Pacini Medicina/
Blog

Il diabete a Natale

12 Dic 2019
Jolly Santa Claus is holding a big sack full of fruits and vegetables. Enjoy a healthy Christmas dinner. Healthy Christmas Recipes. Christmas diet.

Il Natale è per tutti un momento di gioia e convivialità: permette di trascorrere il tempo con gli amici, i parenti, principalmente seduti a tavola.

Per questo è necessario prestare attenzione all’alimentazione anche durante le feste, ancora di più se si è diabetici.

Ecco alcuni pratici consigli, stilati da Mariangela Caputo, Paolo Cirillo( UOC di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Avanzate, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, Napoli) e Katherine Esposito (Unità di Programma di Diabetologia, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Avanzate, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, Napoli), per far si che il periodo natalizio resti un momento di festa ed evitare sbalzi eccessivi di glicemia:

 

Non saltare i pasti:

Durante le feste gli orari di pranzi e cene vengono solitamente posticipati. È preferibile consumare uno spuntino per evitare alterazioni glicemiche.

 

Attenzione alle quantità:

Ridurre le porzioni consente di consumare tutti i cibi della tradizione senza danneggiare eccessivamente la glicemia.

 

Non dimenticarsi di bere:

L’acqua aiuta la diuresi. Fare invece attenzione agli alcolici e alle bevande gassate e zuccherate.

 

Scegliere cibi sani:

Cominciare il pasto con una porzione di verdure o di insalata favorisce il senso di sazietà e limita l’assorbimento degli zuccheri.

 

Occhio ai condimenti:

Preferire olio extravergine d’oliva per condire. Evitare burro e strutto. Non eccedere con il consumo di sale. Utilizzare invece spezie e aromi per rendere gli alimenti più appetibili.

 

Limitare il consumo di frutta secca:

Meglio come spuntino tra un pasto e l’altro e in piccole quantità. Evitare invece frutta essiccata ad elevato indice glicemico: fichi, datteri, prugne.

 

Sì all’attività fisica:

Mantenersi in movimento anche durante le feste può aiutare a digerire e a smaltire meglio gli eccessi delle tavole natalizie.

Dopo i pasti abbondanti è consigliabile fare una passeggiata.

 

Utilizzare metodi di cottura sani:

Preferire la cottura al vapore, al forno o alla griglia.

 

I dolci!

Non consumarli a fine pasto per evitare un eccessivo carico glicemico. In caso di consumo, limitare altri alimenti fonte di carboidrati, pane, pasta, riso. Preferire dolci fatti in casa, meglio se con farine integrali.

 

Come comportarsi dopo i giorni di festa

Tornare a regime è la scelta migliore. Per compensare gli eccessi non sono necessari i digiuni, ma seguire il proprio schema dietetico.

 

Leggi l’articolo completo su GIDM

 

 

 

 

 

 

 

 

Le informazioni che si trovano in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la consultazione con il proprio medico.

Pacini Editore Srl
via Gherardesca 1, 56121 Pisa • cod.fisc, p.iva, reg.imp.prov.pi 00696690502 • Cap.soc.iv. 516.000 euro
Copyright © 2015. All Rights Reserved.
Cookie Policy | Privacy policy | Credits