Pacini Medicina/ Blog /
Psicologia, psichiatria

Psicoeducazione del paziente affetto da disturbo bipolare

5 Lug 2018
disturbo bipolare

Come gestire un paziente affetto da disturbo bipolare? Quale terapia adottare?

Il manuale Psicoeducazione del paziente affetto da disturbo bipolare vuole fornire agli operatori sanitari gli strumenti utili per adottare i provvedimenti gestionali più idonei per questo tipo di condizione psichica.

Il trattamento e la gestione clinica del disturbo bipolare rappresentano, infatti, una sfida che lo specialista in psichiatria affronta quotidianamente, incontrando numerose difficoltà quali:

  • Una difficile diagnosi che porta a confondere il disturbo bipolare con altre patologie. Come evidenziato da alcuni studi, i pazienti in cura possono attendere anche oltre dieci anni prima di ricevere una diagnosi corretta di disturbo bipolare;
  • La necessità di variare le cure a seconda della fase del disturbo e degli aspetti legati alla tollerabilità individuale;
  • La scarsa consapevolezza di malattia, che spesso si presenta in tale disturbo, che conduce ad una aderenza ai trattamenti, aggravata da stili di vita insalubri.

In cosa consiste la psicoeducazione?

Secondo le linee guida internazionali la terapia del disturbo bipolare è innanzitutto farmacologica e si fonda sull’impiego degli stabilizzatori dell’umore, vale a dire un gruppo di farmaci con due azioni:

  1. Trattamento degli episodi acuti, senza incrementare il rischio di insorgenza di sintomi di polarità opposta;
  2. Significativa riduzione del rischio di future ricorrenze. Tuttavia, per la corretta gestione e trattamento del paziente affetto da disturbo bipolare, è importante affiancare alla terapia psicofarmacologica degli interventi psicoeducativi, permettendo al paziente di acquisire un bagaglio di informazioni sulla patologia di cui soffre e migliorarne così la prognosi nel lungo termine.

La psicoeducazione è un training che, attraverso un lavoro cognitivo-comportamentale individuale o di gruppo, migliora le competenze dei pazienti sul disturbo con la finalità di sviluppare comportamenti maggiormente adattativi e funzionali. Il seguente manuale è stato concepito in modo tale da poter essere consultato sia dagli operatori sanitari, che dai pazienti e presenta una struttura suddivisa in sette capitoli, che a nostro giudizio rappresentano diverse aree tematiche di fondamentale importanza in un programma di psicoeducazione di una persona affetta da disturbo bipolare.

Scarica gratuitamente il manuale Psicoeducazione del paziente affetto da disturbo bipolare.

NEWS
LETTER

Le informazioni che si trovano in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la consultazione con il proprio medico.

Pacini Editore Srl
via Gherardesca 1, 56121 Pisa • cod.fisc, p.iva, reg.imp.prov.pi 00696690502 • Cap.soc.iv. 516.000 euro
Copyright © 2015. All Rights Reserved.
Cookie Policy | Privacy policy | Credits